Il Tropico della Vergine

“Ho tempo un mese, solamente un mese per risolvere i conflitti, le paure, gli ideali, i traguardi di una intera vita.

Sono giunto al punto in cui lascio tutto… o mi rimetto in
gioco.

Dal nulla è giunta una luce, un puntino dorato che mi ha
chiamato, inducendomi al cammino, so che mi aspetta un
grande impegno, un confronto duro con tante parti di me da
elaborare, affrontare, modificare, superare, devo scegliere se
arrendermi o combattere. Ok, provo, a rialzarmi, reagire,
volgere lo sguardo lassù, verso nuove cime, nuovi orizzonti,
nuovi ideali, nuovi stimoli.

Anzichè le ferie tradizionali faccio un bel viaggio dentro me
stesso, in fondo in fondo, alla ricerca delle ultime erbacce da
sradicare, così poi potrò ospitare qualcuno nella mia vita, nel
mio cuore e donare solo il meglio di me stesso.

Agosto, il mese del compleanno, della mia nascita, il mio
mese. Il mese della Vergine: lo dedicherò a viaggiare, camminare, esplorare… le cime più elevate, gli abissi più sperduti, gli anfratti, i ghiacciai
e i crepacci, gli antri e le voragini… non solo del mondo ma
soprattutto dentro di me !
Non è il gioco della carne quello che porta sulle stelle, ma l’incrocio delle anime… sulle stelle…

Il Tropico della Vergine è quel confine interiore che argina i due abissi contrapposti del bene e del male… da una parte la miseria, dall’altra la ricchezza, da una parte l’ignoranza e dall’altra la sapienza, ma non quella determinata dalla cultura… no!”

Camminando un mese intero negli scenari del Gran Paradiso, l’autore riesamina i fatti e gli episodi principali del suo recente passato per prendere delle decisioni, anche di tipo sentimentale. Non mancano dichiarazioni, attimi di delicata tenerezza, pensieri incandescenti sulla soglia dell’erotismo più sfrenato, disanime sociali, considerazioni sulla vita lavorativa, spirituale, familiare, attacchi culturali e la grande speranza di uscire da una palude melmosa per giungere ad un grande regno di luce e di amore.

In data 27 Novembre 2012 è uscita questa graditissima recensione su Aphorism

Paolo Goglio
Il Tropico della Vergine

Il Tropico della Vergine

Promuovi anche tu la tua Pagina

Dai un voto a questo articolo

Articoli simili: