l’attesa

Amore dove ti sei perduta in quale labirinto? Fa che io ti possa ritrovare ..Nel buio c’eri tu fievole fiammella , eri già in un sogno lontano catturata dalla luce dell’alba, eri fantasia che si fa materia, esplosione di suono, seme piantanto nella mia fertile terra, gioia e dolore da subito connubio insistente nella mia esistenza.. Quale cielo hai attraversato per raggiungermi, quale forza per sfondare l’oscurità.. dalla primavera al freddo inverno c’e un minuto di eternità silenzioso bianco .. io resto ancora solo ancora in attesa

Dai un voto a questo articolo

Articoli simili: