Un mondo dorato…

C’era una volta, forse, un mondo dorato, popolato da creature dell’amore che progredivano e sviluppavano la propria evoluzione grazie al dono di una intelligenza superiore figlia di una grande apertura del cuore…

Sì, magari ogni tanto litigavano, combattevano per qualcosa di nobile, di utile… la sopravvivenza, il cibo, la difesa del proprio habitat ma certamente erano in grado di armonizzare in un modo diverso con i frutti della terra e delle acque, con le energie del fuoco e dell’aria…

Poi, le nuove generazioni, quelle dell’intelligenza, della scienza, della tecnologia, delle imprese ai limiti dell’impossibile, accelerazione dell’atomo, dei neutroni e dei neutrini, protoni e protini, fotoni e fotini, risorse diverse per una vita migliore…

Profanando la terra, il pianeta ospite, la Madre della propria vita, scavano, scavano sempre più a fondo, è importante scavare, andare a fondo, disossare le vene, spolpare ogni minima particella, grammi, schegge dorate per un mondo dorato…

1 (1)

Certo è un lavoro faticoso, ma per fortuna ci sono uomini, donne e bambini liberi di scegliere, splendida cosa la libertà… poter deliberare serenamente se sia meglio morire di stenti o dedicarsi ad un’impresa nobile, costruttiva, aurea…

CONGO-DEMOCRATIC

Scavare sempre più a fondo per ricavare un pezzo di pane in cambio di un semplice lavoro che non richiede neppure un titolo di studio o un particolare curriculum: è sufficiente essere poveri, affamati…

6a00d8346fb29c53ef0133f52812e5970b-800wi

Ora passeremo dalla fame alla ricchezza, perchè questa è una ricca ricchezza, uno scopo elevato, necessario e fondamentale per il benessere della specie.

wbwa6c

La fatica non è più un peso quando viene sacrificato il proprio corpo per il bene dell’umanità.

003883-SB1_1111921i

Che bello questo metallo color del sole che certamente la Terra generosa ha partorito per la nostra felicità… a noi spetta semplicemente il compito di raccoglierlo, scavando…

4 Goldstrike mine

Si, è tutto cosi dolce, romantico, armonioso…

7 Super-Pit Mine

E così da una parte del pianeta ci sono uomini felici che scavano felicemente…

6 Vaal River mine

E dall’altra uomini ancor più felici che danno un senso compiuto a tutto questo…

1

Sì, perchè a cosa serve questo preziosissimo metallo così ricercato, adorato, venerato… ?  😮

04-big

Viene sapientemente lavorato al fine di ottenere gioielli, ad esempio.

“Cos’è un gioiello?”

Una cosa preziosissima che consente persino di dare e ricevere amore! Fantastico! Ecco perchè è così prezioso! Tutto si spiega! Ci sono negozi bellissimi ed elegantissimi che consentono con poche centinaia di euro di prendere un tondino di questo metallo e donarlo ad una donna: lei vi amerà certamente!

anello-oro

E magari vi ricambierà adornandosi sensualmente le orecchie, il collo, il naso o la fronte di questo dorato elemento di felicità!

neografie-orecchini-oro

Che soddisfazione!!! valeva proprio la pena di sporcarsi un pochino le mani pur di vedere questi risultati entusiasmanti!!!  :mrgreen:

mani-sporche-di-un-minatore 1073-2662-thickbox

Pensate che è tutto così bello, lucente e prezioso che bisogna fare attenzione! Qualcuno potrebbe rubarlo, renderlo suo! Bisogna proteggerlo!

Fort_Knox

E’ un’idea straordinaria, finalmente tutti siamo felici e il ciclo si è compiuto!

goldbars_1836343b

Il preziosissimo e utilissimo metallo viene fuso in dadini chiamati lingotti, hanno una geniale forma parallelepipoidale, l’uomo è veramente una creatura superiore! Ora è possibile accatastarne tanti in poco spazio!

gold-bars

E’ fantastico! 😀  Dalle piccole schegge di pochi milligrammi siamo arrivati ad accumularne tonnellate di tonnellate! Un progresso indiscutibile, la nostra specie ha finalmente raggiunto l’input evolutivo che attendevamo da sempre! E’ finita l’era della pietra! Ora è giunto il momento dell’uomo sapiens!

Goldvault_nyc

E così… dopo aver scavato la terra a mani nude pur di accumulare questa fondamentale risorsa, si chiude il ciclo e possiamo chiudere la porta ipercorazzata: tutto questo sbattimento per riportare l’oro esattamente dov’era prima: sottoterra!

Con la differenza che prima era serenamente posato nelle vene aurifere della Madre Terra e ora riposa, come un cadavere della stupidità umana, nei caveau antiatomici iperprotetti da un esercito di protettori disposti a tutto, ma veramente a tutto pur di difendere i propri lingottini colorati.

lingotto

Splendido esercizio di una intelligence mondiale firmata:

Homo Sapiens XXI secolo.

Dai un voto a questo articolo